Lab Internazionale della Comunicazione

IL LAB

Il Lab


Una carta del mondo che non contiene il Paese dell' Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo, perché non contempla il solo paese al quale l'Umanità approda di continuo. E quando vi getta l'ancora, la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela. (Oscar Wilde)


IL LAB È

Fondato a Roma dall’Università Cattolica nel 1963, con la denominazione Corsi estivi di lingua e cultura italiana, ha assunto, nel 1980 la nuova denominazione di Laboratorio internazionale della comunicazione.

Il Lab è condotto con il pieno accordo dell’università Cattolica di Milano e dell’università di Udine che, concordemente, la sponsorizzano. Le istituzioni a supporto sono La regione Friuli Venezia Giulia, il Comune di Gemona, la provincia di Udine, la fondazione Crup.

Il Lab si è affermato a livello internazionale come uno dei prestigiosi corsi estivi di lingua e cultura italiana per l’originalità della sua impostazione.

Il Lab si rivolge a giovani studiosi stranieri di lingua e cultura italiana. I partecipanti al Laboratorio sono giovani studiosi, artisti, professionisti nel campo della comunicazione letteraria, cinematografica, teatrale, giornalistica e delle arti figurative. Sono buoni praticanti della lingua italiana e si mostrano interessati ad aggiornarsi sulla realtà italiana contemporanea (lingua, letteratura, storia, arte, scienze, sociologia, politica, musica, teatro, cinema, costume).

Molti partecipanti al Lab delle scorse edizioni si distinguono oggi in ruoli - chiave - nei rispettivi paesi – nella diffusione della cultura italiana nelle università, negli istituti italiani di cultura, nei centri media. Altri sono artisti, altri ancora hanno un ruolo nelle istituzioni pubbliche o nelle aziende che hanno relazioni economiche con l'Italia.

Il Laboratorio internazionale della comunicazione è anche uno spazio di invenzioni creative. Il Lab realizza in una regione di frontiera - il Friuli Venezia Giulia - strategie di pace e di intesa tra popoli e culture.

Il Laboratorio internazionale dal 1980 si tiene in Friuli Venezia Giulia (sedi del Lab sono state negli anni, Trieste, Gorizia, Tolmezzo, Cividale, Udine e Gemona del Friuli).

Dal 1989 ha sede a Gemona del Friuli, a 15 km a nord di Udine.

PERCHÉ IL FRIULI VENEZIA GIULIA E PERCHÉ GEMONA DEL FRIULI

Perchè le cose accadano ci vuole un luogo. Un luogo è uno spazio scenico, un deposito di cultura, un vecchio cartiglio di una mappa immaginaria grazie alla quale la nostra memoria può felicemente girovagare.


Il Laboratorio internazionale della comunicazione è un evento culturale fortemente radicato sul territorio. Il Lab è significativo per la sinergia che è riuscito a creare all’interno della Regione
Friuli Venezia Giulia tra enti, associazioni culturali e istituzioni pubbliche, allo scopo di offrire un servizio culturale di alta qualità sia agli ospiti stranieri che ai friulani.

La scelta del Friuli Venezia Giulia come sede stabile del Laboratorio non è stata casuale. Risponde all’intento di suggerire l’immagine della regione FVG come spazio favorevole alle relazioni – culturali, sociali ed economiche – soprattutto tra Europa occidentale ed Europa orientale, ma con prospettive
planetarie: di norma gli ospiti provengono dai cinque continenti.

I partecipanti al Laboratorio, in tal modo, hanno – e hanno avuto dal 1989 – modo di entrare nelle case e condividere quotidianamente l’ospitalità piena di riguardi della gente friulana, di conoscere e apprezzare l’ambiente naturale e sociale e di valutarne le consuetudini.
È il modo migliore per conoscere appieno il luogo dove si è scelto di studiare e di passare le proprie vacanze estive.

Il Lab è un intreccio di più aspetti: cultura, comunità, comunicazione

e creatività. Fra essi non c’è né ordine gerarchico né netta definizione. A ogni partecipante è lasciato cogliere il proprio frutto. Alcuni ne escono arricchiti in conoscenza, altri anche in capacità di comprendere e raccontare il proprio e l’altrui mondo, altri ancora scoprono in sé un potenziale creativo prima ignorato.


OBIETTIVI DEL LAB

Scopo del Laboratorio è di riunire con intenti di interdisciplinarietà goliardi e professionisti in carriera.
Il Laboratorio attua un programma di potenziamento di scambi giovanili internazionali e persegue prospettive di confronto e métissage culturale in linea con l’integrazione europea.

TEMA ANNUALE DEL LAB

Ogni anno viene scelto dalla direzione del Lab il tema di approfondimento
intorno al quale ruota l’intero corso, sia durante le lezioni del mattino che nelle botteghe del pomeriggio.